Arrestato a Roma ex militare serbo della banda dei Pink Panters

Home»Roma»Cronaca»Arrestato a Roma ex militare serbo della banda dei Pink Panters

ROMA, 9 Giugno – I carabinieri di Frascati hanno arrestato un 39enne kosovaro, ex militare delle forze armate serbe, che potrebbe avere legami con Pink Panters, banda di rapinatori composta soprattutto da ex militari jugoslavi, famosa per aver compiuto colpi clamorosi nelle grandi gioiellerie di tutta Europa.

L’uomo è stato fermato in via Arco di Travertino per un controllo, alla richiesta di un documento, avrebbe esibito un passaporto bulgaro falso. I carabinieri insospettiti per l’evidente irregolarità,   hanno trattenuto l’uomo per accertamenti più approfonditi da cui è emerso che era ricercato per furto aggravato e che a suo carico era già stata emessa una pena di 4 mesi dal Tribunale di Sulmona (l’Aquila).

Dopo una perquisizione domiciliare, il 39enne è stato trovato in possesso di altri documenti falsi sempre di paesi dell’est Europa, e anche di attrezzature altamente specializzate utilizzate per scassinare porte, casseforti e saracinesche. Gli investigatori, con il supporto informativo dell’Aisi, l’intelligence interna, non escludono che l’uomo possa aver legami con le Pantere Rosa, la banda criminale internazionale attiva dall’inizio degli anni 2000.

Marzia Fanciulli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.