Roma, precipita dal 4° piano bimba di 3 anni, la prognosi è riservata

Home»Roma»Cronaca»Roma, precipita dal 4° piano bimba di 3 anni, la prognosi è riservata

ROMA, 5 GiugnoTragico incidente questa mattina nella capitale, dove una bimba di soli tre anni è precipitata dal balcone dell’appartamento nel quale viveva. E’ successo questa mattina intorno alle 9.30, in un palazzo popolare di Via Michele Bonelli, nella zona di Boccea a Roma. La piccola ha un gravissimo trauma cranico con emorragia.

Secondo una prima ricostruzione, eseguita dagli agenti del commissariato di Primavalle, la bimba che vive con la madre e il nonno, quest’ultimo non presente al momento dell’incidente, si sarebbe arrampicata su una poltrona situata sotto la finestra, poi avrebbe perso l’equilibrio precipitando all’interno del cortile del palazzo. La mamma che in quel momento era impegnata a fare le pulizie sotto un forte shock.

Le condizioni sono risultate da subito gravissime. La bimba è stata trasportata con la massima urgenza all’ospedale Gemelli di Roma, dove è ricoverata in prognosi riservata, con un grave trauma cranico con emorragia. In questo momento è seguita dai medici del reparto di terapia intensiva pediatrica dello stesso ospedale. Anche la mamma è stata ricoverata in quanto sotto shock, e deve essere ancora ascoltata dagli inquirenti perché si trova sotto effetto sedativi.

Al momento si ipotizza l’incidente ma sarà tutto più chiaro non appena la donna sarà in grado di ricostruire quanto accaduto alla sua piccola bimba. Subito dopo l’incidente sono accorsi sul posto vigili del fuoco e la polizia. Nelle prossime ore gli inquirenti cercheranno di far luce al meglio su tutta la vicenda.

Martina Tirico

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.