Emergenza rifiuti a Roma: la discarica provvisoria sarà a Pian dell’Olmo

Home»Roma»Politica»Emergenza rifiuti a Roma: la discarica provvisoria sarà a Pian dell’Olmo

ROMA, 5 Giugno – Dopo il vertice al Ministero dell’Ambiente, si è giunti alla decisione di ubicare la nuova discarica provvisoria di Roma a Pian dell’Olmo, che sostituirà quella di Corcolle. La disposizione è stata comunicata dal prefetto Goffredo Sottile, il responsabile per l’emergenza rifiuti, con la presenza del Ministro Corrado Clini, Renata Polverini, il sindaco di Roma e il presidente Nicola Zingaretti.

“Non mi devo vergognare di nulla perché tra i siti che mi sono stati proposti questo ha le caratteristiche. Faremo tutti i doverosi accertamenti. Io sono commissario dal 25 maggio e non avevo da quella data il tempo per farli” ha commentato il commissario straordinario, accennando alle proteste in conferenza stampa, che hanno portato all’interruzione delle interviste. Hanno annunciato che ricorreranno al Tar i cittadini, che sono già scesi in piazza,  e il comitato di Riano, il cui sindaco, Marinella Ricceri, ha affermato: “Siamo pronti a proteste eclatanti – afferma il sindaco – non è più il tempo del buon senso, non è più il tempo di essere civili come istituzioni visto che quelli sopra di noi non lo sono stati. Da tempo abbiamo chiesto un incontro e non c’è mai stato, andremo a farci ricevere”.

Alle proteste si sono uniti anche i Verdi del Lazio, Legambiente e i consiglieri del Pdl del XX Municipio, che prendono le distanze da questa decisione, che definiscono “incomprensibile”.

Norma Pasi 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.