Torna la fermata del bus davanti casa di Berlusconi in via Plebiscito

Home»Roma»Torna la fermata del bus davanti casa di Berlusconi in via Plebiscito

ROMA, 1 GiugnoDavanti a Palazzo Grazioli, residenza dell’ex premier, Silvio Berlusconi, torna la fermata del bus, soppressa il 28 dicembre 2009 per ragioni di ordine pubblico. La sosta è stata ripristinata oggi, nonostante siano passati ormai oltre sei mesi dall’addio del Cavaliere da Palazzo Chigi. Contro l’abolizione della fermata c’erano state proteste, battaglie dei comitati di cittadini e delle associazioni dei consumatori, raccolte di firme, mobilitazioni su Facebook e anche una interrogazione parlamentare al ministro dell’Interno, Anna Maria Cancellieri.

I senatori del Pd, Francesco Ferrante e Roberto Della Seta, infatti, avevano protestato in merito in quanto la soppressione della fermata costringeva i romani e non a scendere quasi a metà di Via del Corso o all’inizio dei Fori Imperiali. La decisione di rimettere la fermata è stata presa dal prefetto di Roma, Giuseppe Pecoraro, nel corso della riunione del coordinamento delle forze dell’ordine. Sono cessate le esigenze di sicurezza che avevano reso necessaria l’addio alla fermata e oggi l’Agenzia per la mobilità ha informato che a seguito della disposizione del Prefetto già dalle 11 di oggi 17 linee bus tornano a fermarsi.

Le linee diurne e notturne che fermano nuovamente sono le seguenti : 30 – 130F – 62 – 64 – 70 – 81 – 87 – 186 – 492 – 571 – 628 – 810 – n5 – n6 – n7 – n15 – n20.Il provvedimento è stato deciso in seguito a una comunicazione della Prefettura, secondo la quale non esistono più quelle problematiche sulla sicurezza che avevano portato alla soppressione della fermata nel dicembre 2009, come dichiara, in una nota, Antonello Aurigemma, assessore alla Mobilità di Roma Capitale.

Sabrina Bachini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.