Passaggio di consegne alla Questura di Roma: Della Rocca al posto di Tagliente

Home»Roma»Cronaca»Passaggio di consegne alla Questura di Roma: Della Rocca al posto di Tagliente

ROMA, 30 MaggioPassaggio di testimone alla Questura di Roma. Francesco Tagliente lascia la Capitale per Pisa, dove coprirà l’incarico di Prefetto, al suo posto Fulvio Della Rocca, attuale Questore di Venezia. Lo ha deciso il consiglio di amministrazione del Dipartimento di Pubblica sicurezza. Al posto di Della Rocca a Venezia, arriverà il questore di Catanzaro, Vincenzo Roca. Immediate le reazioni nella Capitale.

In ‘primis’ Gianni Alemanno non aspetta a ringraziare Tagliente per l’ottimo lavoro svolto alla Questura di Roma che si è concretizzato in un calo dei reati nella Capitale del 3,7 per cento nei primi quattro mesi del 2012. Un risultato che Tagliente consegna al nuovo questore, Fulvio Della Rocca, al quale il Sindaco invia i suoi più cari auguri affinché riesca nell’impegno intrapreso dalla comunità per la lotta alla repressione della delinquenza e per la lotta al crimine.

Le congratulazioni arrivano anche da Palazzo Valentini che, con il Presidente Nicola Zingaretti, saluta il cambio al vertice della Questura ringraziando Tagliente e Della Rocca che andrà a coprire un ruolo impegnativo in un momento estremamente delicato per la storia della capitale d’Italia. Anche la Governatrice del Lazio, Renata Polverini, ringrazia Francesco Tagliente e accoglie con entusiasmo e fiducia il nuovo questore Della Rocca.

Della Rocca dal 1992 al 1993 ha diretto il commissariato di Gioia Tauro in Calabria, conducendo importanti operazioni contro la ‘ndrangheta. Nel 1995 è arrivato a Bologna come capo di Gabinetto della Questura, e ha seguito la vicenda della ‘Uno bianca’.

Sabrina Bachini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.