Calciomercato Lazio: tris d’assi per la panchina. Ederson quasi ufficiale

Home»Roma»Calciomercato Lazio: tris d’assi per la panchina. Ederson quasi ufficiale

ROMA, 24 Maggio – Nuovi piani per la panchina della Lazio. Dopo il definitivo no di Lotito su Reja – vista soprattutto la seconda mancata qualificazione in Champions – spuntano tre nomi alternativi, e importanti. La dirigenza biancoceleste pensa infatti a Terim, Deschamps e Van Gaal per alzare il tiro nella prossima stagione.

Il primo dovrebbe sciogliere il nodo col Galatasaray, ma potrebbe ben accettare un ingaggio che rientra nei parametri della Lazio. Impresa più ardua per gli altri due, in particolare Van Gaal. L’olandese, che sembra la pista su cui i capitolini sono preferibilmente orientati, si svincolerà dal Bayern il 30 giugno. Il ct guadagnava in Germania 2,5 milioni di euro, e i primi contatti con Lotito sembrano aver dato esiti positivi. Unico scoglio,la Fiorentina.Sì, perché anche i viola hanno messo gli occhi sul Santone e potrebbero rappresentare un serio pericolo per i biancocelesti. Secondo ciò che riporta Il Corriere dello Sport, nelle ultime ore Andrea Della Valle ha iniziato a muoversi per sondare il terreno. Da ricordare infine le iniziali proposte della Lazio per la panchina, Di Matteo e Zola. Ancora tutto fumoso a livello di trattative, ma da Formello fanno sapere che i due mister sono ritenuti sì qualificati, ma ancora poco esperti.

Buone notizie intanto per Ederson. Il brasiliano è ufficialmente biancoceleste, parola del suo agente. “Ederson è della Lazio, manca solo la firma. Il dopo Reja? Dunga sarebbe la soluzione ideale”, dichiara Antonio Caliendo a Radio Manà Manà. “Sono ormai cinque anni che il Presidente Lotito segue il calciatore, desideroso di venire in Italia. Il suo futuro sarà alla Lazio, anche se ha ricevuto altre offerte importanti dal Brasile mentre il Milan non ha proseguito il discorso avviato con il calciatore. Ho parlato con Lotito e con Tare ed i dettagli che mancano sono secondari. Ciò che conta è la volontà comune di perfezionare la trattativa. Presto mi rivedrò conla Lazioe mi auspico che la firma del contratto possa arrivare presto”.

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.