Calciomercato Roma: smentito l’arrivo di Witsel, Pulvirenti non cede Montella

Home»Roma»Calciomercato Roma: smentito l’arrivo di Witsel, Pulvirenti non cede Montella

ROMA, 23 Maggio – “Per ora sono tutte chiacchiere. Conosco molto bene il direttore sportivo della Roma Walter Sabatini ma sino a questo momento non abbiamo mai parlato di Witsel, non ci sono stati contatti con la Roma. Non è comunque escluso che il ragazzo possa venire a giocare nel campionato italiano”. Queste le parole, estremamente chiare, di Jerome Anderson, agente del centrocampista del Benfica. Ai microfoni di AsRoma24 il procuratore tende a specificare che il tanto concertato approdo a Trigoria del calciatore non è affatto sicuro.

Per il nazionale belga i capitolini avrebbero già offerto 20 milioni di euro. Il suo attuale club ne chiede però 40, e a quel punto le mire andrebbero a ricadere su Christian Eriksen. Del resto, lo stesso talento dell’Ajax dichiarò qualche tempo fa di avere un particolare amore per la maglia giallorossa. Anche qui bisognerà comunque raggiungere un accordo tra le parti. Gli olandesi, visto il talento e la giovane età di Eriksen, potrebbero far scattare una vera e propria corsa al miglior offerente. In quel caso è probabile che perla Roma i costi si facciano troppo elevati. A rischio qualificazione Champions nella prossima stagione.

Ma i problemi della dirigenza giallorossa non finiscono qui. Resta infatti da sistemare la questione Montella, rispetto la cui cessione Pulvirenti è irremovibile. “E’ il nostro allenatore”, ribatte stizzito il presidente del Catania, “ha un contratto fino alla fine della prossima stagione, spero di essere stato abbastanza chiaro al riguardo. E smentisco anche il fatto di aver chiesto una contropartita tecnica o economica alla società giallorossa per liberare l’allenatore”. La Roma cederà vertendo su qualcun altro? O metterà sul piatto un’offerta veramente irrifiutabile? Di certo alla Capitale lo vogliono, come conferma Tommasi. “Montella è sempre stato vicino alla Roma”, dichiara il suo ex compagno all’Ansa, “la sua vita è qui. Mi sembra, però, che sia ancora il tecnico del Catania. Anche qui, tutto da vedere nei prossimi giorni.

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.