La pioggia mette ko Roma, disagi in tutta la città

Home»Roma»Cronaca»La pioggia mette ko Roma, disagi in tutta la città

ROMA, 23 Maggio – Ancora una volta il maltempo ha messo a dura prova la Capitale. E ancora una volta l’organizzazione e i piani di prevenzioni non sono stati all’altezza della situazione. Infatti Roma, e di conseguenza i suoi 2 milioni e 700 mila abitanti, come in ogni giornata di forti e abbondanti precipitazioni, ha avuto molti disagi, soprattutto nella gestione della viabilità e della mobilità. I guai e le seccature si sono presentati in vari quartieri della città e sotto svariate forme.

A causa della forte ondata di acqua piovana che scendeva da Villa Borghese è stata chiusa la stazione della metro di Flaminio della linea A e, nel parcheggio del parco, una macchina si è trovata bloccata dall’acqua, con all’interno due persone che hanno avvertito personalmente le autorità per essere aiutate. Inoltre il maltempo è responsabile anche del crollo del controsoffitto nell’androne di un ufficio comunale in Via dei Cerchi, senza causare fortunatamente gravi danni a persone o cose. La scuola in Largo Villa Paganini è stata costretta a far sgomberare i suoi alunni.

La pioggia incessante ha creato perfino due voragini, in una delle quali è rimasto incastrato un autocarro, in Via del Viminale. L’altra spaccatura si è invece formata nel XVI Municipio, precisamente in Via Zambarelli. Come sempre Vigili Urbani e Vigili del Fuoco hanno collaborato e, sin da questa mattina, si sono messi all’opera per cercare di arginare il più possibile le difficoltà in città.

Purtroppo anche sulle strade si sono verificati vari incidenti, uno sulla Via Palombarese, dove si è ribaltata un’automobile, e un altro su Via Pratica di Mare, che ha coinvolto ben tre persone, una delle quali è stata portata in codice rosso al pronto soccorso, tramite una eliambulanza. Il maltempo sembra che accompagnerà i Romani per il resto dell’intera settimana. Domani ci sarà però un momento di tregua, che dovrebbe durare fin nel primo pomeriggio.

Norma Pasi

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.