Bolzano: suv uccide un orso bruno

Home»Roma»Bolzano: suv uccide un orso bruno

BOLZANO, 22 Aprile – Un auto ha investito e ucciso un orso bruno sulla statale del Brennero a nord di Bolzano. L’episodio è avvenuto questa notte verso le 23 tra Chiusa e Ponte Gardena. Sull’auto, una Mercedes, viaggiavano un padre e il figlio adolescente che sono rimasti illesi nell’urto con l’animale.

L’orso coinvolto nell’incidente, molto probabilmente, è M14,la sigla con cui veniva identificato,  del progetto trentino di ripopolamento Life Ursus, fratello di M13, che nei giorni scorsi era stato catturato e poi liberato in Svizzera dopo che era stato munito di radiocollare. L’orso bruno era saltato giù dalla scarpata quando è stato investito in pieno dalla vettura. È riuscito a fare soltanto pochi passi dopo l’impatto, poi si è accasciato al suolo ed è morto. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, il guardacaccia della zona e l’ufficio caccia e pesca che ha portato via la carcassa dell’animale. Proprio ieri, l’ufficio caccia e pesca della Provincia di Bolzano aveva ricevuto la segnalazione di impronte di orso nella zona del Corno del Renen, a poca distanza dal luogo dell’incidente.

I peli trovati sul posto saranno ora confrontati in laboratori con quelli dell’orso morto, ma è praticamente certo che si tratti dello stesso animale. Non è la prima volta che degli orsi vengono investiti. Nel 2001 e nel 2009 altri due casi ma in quelle circostanze per gli orsi andò meglio perché rimasero solamente feriti.

Mariella Laurenza  

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.