Roma, rifiuti:entro fine mese sarà individuato il sito provvisorio post Malagrotta

Home»Roma»Politica»Roma, rifiuti:entro fine mese sarà individuato il sito provvisorio post Malagrotta

ROMA, 13 Aprile – Al vertice dell’agenda del Ministro dell’Ambiente Corrado Clini ieri c’era un solo argomento, quello dei rifiuti a Roma. In mattinata il Ministro ha incontrato il Premier Monti e durante l’incontro gli ha parlato della necessità di aumentare la raccolta differenziata a Roma per far in modo che la Capitale non viva l’emergenza rifiuti. Nel pomeriggio si è tenuto un tavolo tecnico con esperti e rappresentanti del Campidoglio, della Regione e della Provincia di Roma. Verso le 18, Corrado Clini ha poi incontrato i rappresentanti dei comitati anti-discarica.

Le mosse da mettere in campo per il Ministro Clini, oltre all’aumento della raccolta differenziata, che entro il 2014 dovrebbe arrivare al 60%, riguardano l’individuazione di un sito provvisorio per il post Malagrotta, entro il 30 aprile, e di quello definitivo entro giugno, e la possibilità di ritoccare le tariffe, che a Roma sono le più basse. In merito all’individuazione del sito provvisorio che andrà a sostituire la discarica di Malagrotta, destinata a chiudere, Clini ha detto: “Il 30 aprile vogliamo sottoscrivere l’accordo di programma e ci sarà l’individuazione del sito provvisorio per il dopo Malagrotta. Abbiamo chiesto alla Regione di individuare entro fine giugno il sito definitivo. Stiamo lavorando su un accordo di programma tra ministero dell’ Ambiente, Regione, Provincia, Comune e imprese coinvolte nella gestione dei rifiuti”. A chi gli chiedeva se stavano prendendo in considerazione anche l’ipotesi di Pian Dell’Olmo, tra Roma e Riano, ha risposto «Stiamo lavorando su tutti i siti compreso questo e per tutti stiamo analizzando i vincoli ambientali».

Mariella Laurenza  

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.