Roma, Laurentino 38: al via la vendita di 1000 immobili Ater

Home»Roma»Cronaca»Roma, Laurentino 38: al via la vendita di 1000 immobili Ater

ROMA, 11 Aprile – Lo scorso marzo è stato pubblicato il comunicato emesso dalla presidenza del Municipio XII che ha dato il via libera alla vendita di 1000 alloggi Ater del Laurentino 38. Gli appartamenti in vendita a Roma dell’Azienda Territoriale per l’Edilizia Residenziale erano stati sospesi per irregolarità tecniche catastali, che avevano determinato l’esclusione degli alloggi dal piano di alienazione del 2009.

Nell’ambito di un’assemblea pubblica, alla quale ha preso parte l’Associazione Inquilini del Laurentino, il Presidente dell’Ater di Roma Bruno Prestagiovanni e dal Presidente del Municipio XII Pasquale Calzetta hanno reso noto che l’Azienda territoriale ha dato il via libera all’acquisto degli immobili da parte degli attuali inquilini.

Il piano vendite è stato disposto secondo una precisa scansione temporale. I primi 500 immobili ad essere messi in vendita sono stati quelli di via Balzac, via Kafka e via Melville, mentre entro l’estate toccherà agli altri 500 immobili siti in via Gogol, via Garcia Lorca e via Baudelaire. Gli inquilini che vogliano procedere all’acquisto potranno avvalersi del diritto di prelazione sull’immobile condotto in locazione, mentre coloro che non intendano acquistare rimarranno nella condizione di affittuari, senza che i canoni di locazione subiscano alcuna variazione.

Prestagiovanni ha ricordato che nel 1986 era stato commesso un errore nella definizione delle zone censuarie che, ai sensi della legge 122/2010, per anni aveva ostacolato l’acquisto degli alloggi da parte degli attuali inquilini. Grazie ad una rettifica della ricollocazione nel catasto è stata finalmente sbloccata questa annosa situazione. Parole di orgoglio sono state espresse anche da Calzetta e da Voci, che hanno sottolineato l’impegno profuso dalle istituzioni e dalle associazioni cittadine, che cooperando sono pervenuti a risultati insperati.

Dal mese di agosto è stato attivato il numero verde 800 92 39 62, che i cittadini possono contattare 24 ore su 24, qualora si presentassero casi di occupazione abusiva degli alloggi dell’Ater.

Vincenza Accardi

Fonte Immagine: Torrino News

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.