Luis Enrique senza attacco, dopo Borini e Totti si ferma anche Osvaldo

Home»Roma»Luis Enrique senza attacco, dopo Borini e Totti si ferma anche Osvaldo

ROMA, 27 Marzo – Ancora guai in casa Roma. I muscoli degli attaccanti continuano a cedere, la tensione si fa palpabile. Prima Totti, poi Borini, ora anche Osvaldo. Lesione di primo grado al bicipite femorale sinistro e 2-3 settimane di stop. Alla lista si aggiungono inoltre Burdisso, Juan, Cassetti, Greco e Lobont – una distorsione al ginocchio sinistro con lesione al legamento collaterale mediale, quattro-sei settimane di riabilitazione -. In sostanza un Lazzaretto, e in questa fase così delicata di campionato non ci voleva.

Per correre ai ripari, la dirigenza giallorossa ha di recente stretto un accordo col Campus Bio-Medico di Trigoria “a supporto delle attività sanitarie della prima squadra, del settore giovanile e del personale del club, a supporto dello staff medico della società” “L’accordo non ha vincoli di esclusività per le parti e riguarda prevalentemente visite specialistiche, esami diagnostici e di laboratorio”, ha comunque sottolineato la Roma.“La collaborazione con il Campus Bio-Medico”, – dice infatti l’amministratore delegato Claudio Fenucci, “si affianca al rapporto esistente con il Policlinico Gemelli, riconosciuto polo sanitario all’avanguardia, e completa sia sotto il profilo professionale sia sotto l’aspetto logistico le strutture a supporto dell’attività sanitaria dello staff medico del nostro club”.

Ci si augura dunque che tale accordo possa risultare un’arma in più per uscire da questo periodo di empasse. Nel frattempo bisogna aspettare, sperare e soprattutto dare il meglio con chi è rimasto. Impresa non facile ma possibile.

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.