Reja elogia la sua Lazio: "E’ una squadra che sorprende sempre"

Home»Roma»Reja elogia la sua Lazio: “E’ una squadra che sorprende sempre”

ROMA, 27 Marzo – “Non abbiamo fatto una partita memorabile, ma questi tre punti pesano tantissimo. Le nostre concorrenti si sono prese una pausa e l’abbiamo sfruttata”. Il commento di Mauri dopo la sfida contro il Cagliari è del tutto eloquente.La Lazio stupisce ancora. Ogni volta che tutto sembra fermo, se non addirittura irrimediabile, la grinta dei biancocelesti torna a farsi sentire. Anzi, riesplode.

“Ero lontano dal terreno di gioco quindi c’era molta più sofferenza perché non riuscivo a comunicare come avrei voluto”, esordisce Reja in riferimento alla sua squalifica. “Penso, comunque, che Lopez abbia fatto il suo dovere vincendo una partita importante”. “Noi venivamo da un momento non molto felice”, prosegue il goriziano. “Giocavamo in casa e avevamo l’obbligo di vincere quindi c’era un po’ di preoccupazione. Non è stata una bella partita ma questa è una Lazio che sorprende sempre nonostante i problemi delle assenze che costringono sempre a cambiare la formazione. Per fortuna Diakitè c’ha messo del suo”.

Il clima è ottimistico, soprattutto a fronte dell’infortunio di Klose. “Ci ha spiazzato la cosa, ho dovuto trovare soluzioni alternative per non perdere in equilibrio e compattezza”, dice sempre Reja. In compenso c’è Rocchi. “Sono contento della vittoria di ieri fortemente voluta da tutta la squadra”, la dichiarazione del capitano biancoceleste sul profilo Facebook della società. “Uno splendido risultato per festeggiare le mie 300 presenze nella massima serie, anche se avrei voluto segnare il mio centesimo gol in serie A. Sarà per un’altra volta”.

Luca Siliquini

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.