Roma, San Basilio: ragazza cinese sventa una rapina

Home»Roma»Cronaca»Roma, San Basilio: ragazza cinese sventa una rapina

ROMA, 22 MarzoUn uomo e una donna sono stati arrestati nella serata di ieri a seguito di un tentativo di rapina avvenuto a San Basilio. L’accusa: rapina aggravata in concorso, ricettazione, evasione. I due erano già noti alle forze dell’ordine per precedenti reati per i quali lui era agli arresti domiciliari, e lei era in stato di sorveglianza speciale.

I fatti risalgono al pomeriggio di ieri quando i due malviventi sono entrati in un negozio di abbigliamento. Dopo aver tentato di rubare un computer portatile ed i soldi della cassa, quando la titolare, una ragazza cinese di 19 anni, è riuscita a mettere in fuga i rapinatori. La loro fuga è però durata poco perché la targa della macchina con la quale i due sono fuggiti è stata subito segnalata ai carabinieri. Dopo un breve inseguimento l’auto è stata raggiunta e la donna arrestata. L’uomo ha proseguito la fuga a piedi ma è stato rintracciato nei pressi della sua abitazione.

Michele De Bellis

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.