Santori (Pdl) sul fermo dei marò in India: "Basta chiacchiere, liberi subito"

Home»Roma»Santori (Pdl) sul fermo dei marò in India: “Basta chiacchiere, liberi subito”

ROMA, 14 Marzo – “A un mese esatto dalla loro cattura basta chiacchiere, è passato troppo tempo: la diplomazia passi ai fatti. I diritti dei nostri soldati, impegnati in missione all’estero, devono essere garantiti sempre e comunque. E’ un dovere al quale il governo italiano, l’Unione europea e la Nato non possono sottrarsi. E’ per questo che il pressing per sbloccare questa intricata vicenda diplomatica e giudiziaria deve essere costante, ne va della credibilità del nostro Paese, che deve pur avere un peso nelle trattative a livello internazionale” – lo dichiara in una nota Fabrizio Santori, Presidente della Commissione sicurezza di Roma Capitale, che domani, giovedì 15 Marzo alle ore 17.00, in piazza del Campidoglio, aderirà alla manifestazione organizzata dal movimento Res e dall’associazione Prima Difesa per chiedere l’immediata liberazione dei nostri ragazzi Massimiliano Latorre e Salvatore Girone, che dal 15 Febbraio sono prigionieri in India.

Redazione

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.