Lazio: contro il Bologna forse Radu e Rocchi, più incerto Konko

Home»Sport»Calcio»Lazio: contro il Bologna forse Radu e Rocchi, più incerto Konko

ROMA, 8 Marzo – Anche a Formello si è alle prese con medici e fisioterapisti. Se la Roma soffre dell’assenza di più infortunati, la Lazio non è da meno. In vista della partita di domenica Radu e Rocchi dovrebbero scendere in campo.

Konko? “Tranquilli domenica con il Bologna sarò regolarmente al mio posto in campo”, ha dichiarato davanti ai tifosi. Si spera, perché l’astensione forzata del francese crea problemi sulla fascia destra. Certo, nonostante l’ottimismo del giocatore, pare difficile per il momento che lo stesso possa tornare in attività. I dottori sono prudenti, il centrocampista non si allena con la squadra, ma continua con fisioterapia e piscina. Eventualmente a supplire, dunque, Gonzalez o Diakité. Bisognerà attendere gli ultimi risultati della clinica Paideia, dove il calciatore è seguito. Intanto tra oggi e domani si proverà un allenamento per constatare se il 28enne riesce a tenere il campo.

Discorso simile, fors’anche più ottimistico, per Rocchi. La punta vuole tornare, non perdersi il match di domenica, ma i problemi agli adduttori si fanno ancora sentire.

C’è chi comunque crede nella Lazio e nella sua possibilità di vincere lo scudetto. “Edy fa bene a crederci, perché i sei punti di ritardo non sono tanti e assolutamente recuperabili nelle restanti giornate”, ha affermato ieri in un’intervista Fabio Capello, dando man forte all’allenatore biancoceleste. “Spesso sento dire che lottano anche squadre con distacchi di dieci lunghezze, perché sperano di colmare il divario a primavera, quando si decide il campionato. Quindi mi pare logico e giusto che ci punti purela Lazioche vanta una classifica interessante. Lo scudetto non ha ancora un padrone e nessuno può escludere la sorpresa”.

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.