Roma: tassista picchiato all’alba da un cliente ubriaco

Home»Roma»Cronaca»Roma: tassista picchiato all’alba da un cliente ubriaco

ROMA, 6 MarzoAlle 05.30 di questa mattina, in via Trionfale, un tassista di 45 anni è stato aggredito e picchiato da un ragazzo spagnolo dopo aver invitato lui e la ragazza, visibilmente ubriaca, a scendere dall’auto. Il ragazzo ha reagito credendo che il tassista avesse aggredito la giovane, caduta mentre apriva la portiera.

I due turisti, uno spagnolo e una polacca, entrambi ventenni, erano saliti sul taxi all’altezza di Piazza Venezia verso le 05.30 del mattino. Ubriachi, avevano cominciato ad aggredire verbalmente il conducente dell’auto che ha deciso di farli scendere in via Trionfale. Nel scendere dall’auto la ragazza sarebbe caduta a terra e il compagno, credendo che il tassista l’avesse aggredita, ha cominciato a colpire l’uomo ripetutamente. I due sono poi fuggiti a piedi ma sono stati individuati da un passante, che ha avvisato la polizia. La pattuglia di zona, coordinata da Bruno Failla, ha poi individuato i due giovani che sono stati arrestati con l’accusa di lesioni gravi.

Matilde Cristofoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.