Centocelle: rapinatori in fuga e solidarietà tra commercianti, ferito un cameriere

Home»Roma»Cronaca»Centocelle: rapinatori in fuga e solidarietà tra commercianti, ferito un cameriere

ROMA, 3 Marzo – Il Far West a Roma non si placa. Alle 19 di ieri sera in Viale della Primavera a Tor de’ Schiavi (Roma Est), dei banditi hanno assalito una gioielleria di fronte un centro commerciale. La moglie del titolare del negozio ha avvisato il marito della spiacevole vicenda che stava per verificarsi e quest’ultimo è riuscito ad impedire ai malviventi di portare a termine la rapina, mettendoli in fuga. I malviventi sono saliti di corsa su una Y10 tentando di allontanarsi il più possibile, ma il commerciante con la sua automobile li ha speronati tanto da impedirgli la partenza.

I rapinatori, accerchiati da una schiera di commercianti di Tor de’ Schiavi, sono scesi dall’auto ed hanno cominciato a sparare, ferendo gravemente uno cameriere  di 34 anni dipendente di un ristorante lì vicino, che stava partecipando alla messa in gabbia dei banditi, riusciti infine a fuggire a piedi. L’uomo, ferito da un colpo di pistola al fianco, si è accasciato a terra rimanendo però cosciente. E’ stato trasportato da un’ambulanza nell’ospedale più vicino e adesso è in prognosi riservata.

I commercianti affermano di essere continuamente sull’attenti e si dichiarano stremati dalle continue rapine che subiscono. I carabinieri hanno eseguito rilievi tecnici sul posto, disponendo posti di blocco in tutta la zona cercando di rintracciare i banditi fautori della rapina. Anche Alemanno si rivolge ai carabinieri: “Chiediamo agli inquirenti il massimo sforzo perché si individuino al più presto i responsabili della rapina e si mettano in condizione di non nuocere più”.

Valeria Racano


Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.