Roma, Trullo: accoltellato un venditore ambulante dopo una lite

Home»Roma»Cronaca»Roma, Trullo: accoltellato un venditore ambulante dopo una lite

ROMA, 2 Marzo – Una banale lite dovuta a qualche bicchiere di troppo, rischia di costare la vita ad un venditore ambulante di 28 anni, originario del Bangladesh. E’ stato arrestato, infatti, con l’accusa di tentato omicidio, un marocchino di 41 anni, reo di avere accoltellato all’addome il venditore ambulante.

Secondo la ricostruzione fatta da Carabinieri, tra i due sarebbe scoppiata una discussione animata nei pressi del quartiere Trullo, poi degenerata, durante la quale il 41enne avrebbe estratto un coltello. I Carabinieri di pattuglia e di presidio quotidianamente nel quartiere sono immediatamente intervenuti arrestando l’aggressore e soccorrendo il ferito.  Il 41enne si trova a disposizione dell’Autorità Giudiziaria nel carcere di Regina Coeli mentre il venditore ambulante si trova all’Ospedale San Camillo in prognosi riservata a causa delle gravi lesioni riportate.

Luca Martano

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.