Trasporti a Roma: disagi per lo sciopero dei mezzi pubblici. Resteranno fermi per 4 ore

Home»Roma»Cronaca»Trasporti a Roma: disagi per lo sciopero dei mezzi pubblici. Resteranno fermi per 4 ore

ROMA, 1 Marzo – Ancora disagi nel settore dei trasporti pubblici per il nuovo sciopero indetto per la giornata di oggi dai sindacati confederali. A proclamare lo sciopero sono stati unitariamente  Filt-Cgil, Fit-Cisl e Uiltrasporti. Lo sciopero avrà una durata di 4 ore e per i mezzi pubblici locali le fasce orarie in cui i lavoratori si asterranno dal lavorano varieranno da città a città.

A Roma lo sciopero è iniziato alle 8.30 e proseguirà fino alle 12.30. Fermi metro, bus e tram. L’attuale situazione vede chiuse le linee della metro A e B. Sul fronte bus e tram, la circolazione è a singhiozzo. Molte sono le linee e le corse cancellate. Disagi anche per i pendolari. Per i treni, infatti, lo sciopero avrà inizio alle 14 per terminare alle 18. Trenitalia, nei giorni scorsi, aveva fatto sapere che i treni nazionali non avrebbero subito cancellazioni e che la circolazione sarebbe stata regolare mentre per quelli regionali lo sciopero non avrebbe inciso sulle fasce orarie più frequentate nei giorni feriali, cioè dalle 6 alle 9 e dalle 18 alle 21. Per il trasporto ferroviario regionale è chiusa la ferrovia Roma-Viterbo ed è in via di chiusura la Roma-Lido. La ferrovia urbana Roma-Giardinetti è al momento aperta con riduzione di sevizio. Regolare invece il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto internazionale di Fiumicino.

Mariella Laurenza  

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.