Maratona Roma-Ostia: boom di iscritti, tredicimila concorrenti

Home»Sport»Atletica»Maratona Roma-Ostia: boom di iscritti, tredicimila concorrenti

ROMA, 26 Febbraio – E’ partita questa mattina alle 8:55 la 38esima edizione della maratona Roma-Ostia, che ha preso il via dalla Cristoforo Colombo per un tracciato di 21 km alla quale hanno partecipato 13.000 concorrenti. A dare l’annuncio dell’evento sportivo, il sindaco di Roma Gianni Alemanno, che ha partecipato insieme ad altre mille persone alla meno competitiva corsa Euroma2 Run di 5 km. Il prossimo appuntamento sportivo, è per il 18 Marzo con la maratona di Roma, e anche in quell’occasione parteciperà il sindaco Alemanno, che invita tutti i cittadini a partecipare a questo momento di festa, per dimostrare a tutto il mondo che Roma continua a confermarsi la capitale dello sport.

La Euroma2 run ha avuto come madrina la corritrice Fiacconi, già vincitrice della Roma-Ostia e della maratona di New York. Quattro iniziative sociali sono state collegate alla maratona di oggi: la prima in sostegno della scuola della pace di Ostia, la seconda riguarda il progetto boliviano “Escuelas de Futbol, Escuelas de vida: un gol al maltrato”, continuando con la campagna “adotta un campione” sostenuta dalla Special Olympics Italia e l’opera di prevenzione dei tumori al seno, della onlus Komen Italia.

Tra le partecipanti femminili, spiccano i nomi delle fondiste Incerti e Straneo, Kiprop e l’etiope Beyene; tra gli uomini l’etiope Beyu e i kenioti Kiprotich e Kipruto, mentre nella 5 km hanno partecipato i nostrani Curzi, La Rosa e Ricatti. Per la manifestazione, è stata bloccata la Cristoforo Colombo, che ospitava i 13 mila iscritti. Quest’anno per la prima volta aveva come gratificazione finale lo Iaaf Silver Label, riconoscimento assegnato dalla federazione internazionale di atletica leggera alle più importanti competizioni mondiali.

Stefano Roselli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.