Truffa sul web: vendeva on-line merce hi-tech ma non la consegnava, denunciato

Home»Roma»Cronaca»Truffa sul web: vendeva on-line merce hi-tech ma non la consegnava, denunciato

ROMA, 25 Febbraio – Il modus operandi era sempre lo stesso: tramite un sito web attirava clienti grazie agli ottimi prezzi di vendita di smatphone, lettori dvd e altri prodotti hi-tech di ultima generazione, poi incassava in anticipo i soldi, ma non inviava mai la merce. L’autore della truffa, identificato grazie all’ottimo lavoro degli investigatori del commissariato Università guidati da Luciana Franchini, è un sessantenne romano.

Esaminando i numeri dei conti correnti del truffatore, dalle indagini è risultato che lo stesso aveva accesso a 5 diverse banche. L’uomo, con numerosi precedenti, è risultato essere l’unico titolare del sito di vendita e dei conti correnti su cui venivano versati i soldi dai malcapitati clienti.  La truffa ha coinvolto un centinaio di persone in tutta Italia con un danno patrimoniale di oltre 110mila euro. Le vittime, prima di rivolgersi alla Polizia, avevano costituito un gruppo su un noto social network per cercare di tutelarsi e scambiarsi informazioni.

L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per truffa, mentre il Tribunale di Roma ha emesso un provvedimento di sequestro preventivo, oscurando il sito web e bloccando tutti i conti correnti collegati con l’illecita attività. Sulla vicenda è stata aperta anche un’interrogazione parlamentare.

Luca Martano

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.