Atletico Madrid-Lazio 1-0: biancocelesti fuori dall'Europa League. Reja ora si dimetterà?

Home»Sport»Calcio»Atletico Madrid-Lazio 1-0: biancocelesti fuori dall’Europa League. Reja ora si dimetterà?

ROMA, 23 Febbraio – E’ tutto pronto allo stadio Vicente Calderon di Madrid dove questa sera si sfidano l’Atletico Madrid e la Lazio per il ritorno dei sedicesimi di Europa League. Impegno complicato per la squadra di Lotito in quanto in casa ha perso 3-1 la settimana scorsa.

La squadra di casa guidata dall’ex bandiera biancoceleste Simeone si schiera con Courtois in porta. In difesa Miranda, Perea, Godin, Dominguez. A centrocampo Koke, Assuncao, Gabi, Juanfran, Salvio. Unica punta Lopez.

Reja guida la sua squadra probabilmente per l’ultima partita della sua esperienza capitolina. In porta  Bizzarri. Zauri, Diakitè, Dias, Lulic in difesa. Mauri, Ledesma, Matuzalem, Candreva la linea di centrocampo. Hernanes dietro l’unica punta Kozac

ATLETICO MADRID-LAZIO 1-0                      

IL FILM DEL PRIMO TEMPO

Le squadre sono in campo. Per i biancocelesti è Mauri ad avere la fascia di capitano.
Il primo pallone della gara lo batte l’Atletico Madrid.
L’arbitro fischia l’inizio delle ostilità.
4′ L’arbitro fischia una punizione al limite dell’area biancoceleste. Dubbio il fallo di Matuzalem. Della battuta si occupa Gabi, Albano Bizzarri è preoccupato. Cercato il primo palo, pallone sul fondo.
9′ Azione insistita dei biancocelesti che tengono gli spagnoli nella loro area. Spreca tutto Zauri con un cross sbagliato.
12′ Il primo pericolo è per la Lazio che si lascia perforare sulla fascia sinistra da Salvio. Il centrocampista biancorosso scarica un bolide ma Bizzarri e bravo a deviare in angolo.
15′ Palo dell’Atletico Madrid. Ancora un pericolo sulla sinistra. Bizzarri decisivo con la sua deviazione sul legno.
19′ La Lazio è messa bene in campo e cerca con delle azioni corali di arrivare davanti la porta avversaria. Manca, per ora, l’ultimo passaggio.
24′ Lulic riesce a superare Perea ma si allunga troppo la palla e Miranda la fa sfilare sul fondo.
26′ Contropiede dei biancocelesti che con 3 passaggi riescono ad arrivare al limite dell’area della porta avversaria. Candreva si allunga troppo la palla e la difesa può ripartire.
27′ Fallo dubbio di Dias all’interno dell’area su Juanfran. Ci poteva stare il rigore ma per fortuna l’arbitro non ha fischiato nulla.
32′ Diakitè si fa saltare sulla trequarti ma è Dias a chiudere su un attaccante dell’Atletico. Pericolo scampato. La difesa biancoceleste era in inferiorità numerica.
38′ Punizione sulla fascia sinistra per la squadra di casa. Gabi mette al centro ma è Dias a spazzare di testa.
40′ Grande errore di Dias che sbaglia un intervento al limite della sua area. La palla arriva ad Adrian ma, fortunatamente, tira centralmente.
42′ Brutto fallo di Godin, che viene ammonito, su Mauri. Ledesma sulla palla. Palla in mezzo ma nessun giocatore biancoceleste riesce a deviarla.
45′ Finisce qui il primo tempo. Nessun minuto di recupero.

IL FILM DEL SECONDO TEMPO

L’arbitro fischia l’inizio della seconda frazione di gioco. Nessun cambio per le due formazioni.
48′ Angolo per l’Atletico: Godin di testa anticipa la difesa biancoceleste ed insacca infilando Bizzarri sul secondo palo. Atletico Madrid 1 Lazio 0. Adesso la squdra di Reja dovrebbe fare 3 reti per andare ai tempi supplementari.
52′ Ancora pericoloso l’Atletico. Punizione dal vertice destro dell’area della Lazio. Gabi mette in mezzo ma la palla termina in fallo laterale.
55′ Da un calcio d’angolo di Ledesma, Diakitè riesce soltanto a sfiorare. Facile presa per il portiere avversario fare sua la palla.
57′ Sostituzione Lazio: esce Candreva, entra Gonzalez.
58′ Sostituzione Atletico Madrid: esce Juanfran, entra Arda Turan.
62′ Ammonito Diakitè per un brutto fallo da dietro.
65′ Ammonito Matuzalem.
74′ Salvio è a terra nell’area di rigore biancoceleste. In campo i medici in suo soccorso.
78′ Sostituzione Lazio: esce Lulic, entra Rozzi. Botta di Matuzalem ma il portiere della squadra spagnola vola e ci mette una pezza.
80′ Sostituzione Lazio: fuori Ledesma, dentro Zampa.
85′ Ammonito Assuncao per un fallo tattico ai danni di Matuzalem.
90′ Il quarto uomo annuncia due minuti di recupero.
90’+2′ L’arbitro fischia la fine della partita. L’Atletico Madrid vola agli ottavi di finale.

Il tecnico Reja al termine della partita

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.