Reja, dimissioni respinte. Il tecnico pensa alla sfida contro l’Atletico

Home»Sport»Calcio»Reja, dimissioni respinte. Il tecnico pensa alla sfida contro l’Atletico

ROMA, 23 Febbraio – Ormai la situazione è satura. Reja non ci sta più, è nervoso, un pesce fuor d’acqua. Le dimissioni respinte da Lotito non fanno che peggiorare le cose ma il tecnico continua a guardare avanti e pensa al match contro l’Atletico Madrid. Il ritorno dei sedicesimi di Europa League sembra essere l’unico fattore a tenerlo impegnato in questi giorni di bufera. Oltre al campionato, finché la panchina dura.

“C’è stata una divergenza di opinioni”, ha sottolineato ieri il mister in conferenza stampa. “Il mio futuro lo sapete. Penso alla gara di domani sera, cercheremo di onorare l’impegno e fare una bella figura. Poi ne parleremo. Mia ultima gara? Voglio parlare solo di domani. Non serve che i ragazzi giochino per il mister, loro devono giocare per una società gloriosa. Non c’è stata mai una mancanza di impegno dei giocatori e questo va sottolineato”. Problemi con la dirigenza, questo è noto, ma la squadra non c’entra. E deve dare il massimo con i mezzi che ha a disposizione. L’obbiettivo è recuperare il fallimentare3 a1 dell’andata.

“Edy Reja ha presentato alle 14 le dimissioni ma la società le ha respinte, quindi nulla cambia. Al ritorno a Roma ognuno farà le sue valutazioni. Diamo questa comunicazione per fare chiarezza con i tifosi. Reja ha presentato le dimissioni formalmente per scritto ma la Lazio le ha respinte. Il mister è con la squadra, non cambia nulla, poi venerdì si vedrà”. Questo ha dichiarato, sempre ieri da Madrid, il responsabile della comunicazione della Lazio Stefano Di Martino. Quanto durerà ancora Reja? Tutto da definire. Nel frattempo l’allenatore lancia il suo appello, “Giocate perla Lazio e per la gloriosa maglia, non per me”.

Ecco le probabili formazioni di stasera:

Atletico Madrid (4-2-3-1):Courtois; Juanfran, Miranda, Godin, Filipe; Assuncao, Gabi; Adrian, Arda Turan, Koke; Falcao. A disp.: Asenjo, Dominguez, Silvio, Perea, Tiago, Pizzi, Salvio, All. Simeone

Lazio (4-2-3-1): Marchetti; Diakitè, Dias, Biava, Zauri; Ledesma, Matuzalem; Candreva, Hernanes, Lulic; Kozak. A disp. : Bizzarri, Fagioli, Serpieri, Zampa , Gonzalez, Mauri, Rozzi. All.: Reja

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.