La giunta capitolina si fa più “rosa” con il mini rimpasto: Lucia Funari nuovo assessore

Home»Roma»Politica»La giunta capitolina si fa più “rosa” con il mini rimpasto: Lucia Funari nuovo assessore

ROMA, 20 Febbraio – E’ decisamente più “rosa” la giunta capitolina dopo il mini rimpasto che ha visto Lucia Funari, già capo del dipartimento, prendere il posto di Alfredo Antoniozzi, come assessore alle Politiche del Patrimonio e della Casa.

Infatti ormai da mesi sia il leader della Destra che l’opposizione, suggerivano al sindaco Alemanno un rimpasto della propria giunta, necessità ribadita dopo le sentenze del Tar che avevano bocciato la stessa per mancato rispetto delle quote rosa. Così a due giorni da tale sentenza, Alemanno ha optato per un mini rimpasto che oltre alla Funari, ha favorito anche Ester Mieli, nominata portavoce del sindaco.

Lo stesso Alemanno ha voluto commentare la sua scelta: “Questa sostituzione è connessa alla vicenda delle pari opportunità, che è una questione aperta finche non ci sarà una norma precisa sull’argomento a livello nazionale o nel nostro statuto. – il sindaco ha anche aggiunto – Sono molto contento che la presenza femminile aumenti e voglio esprimere un ringraziamento umano e politico ad Antoniozzi”. Quest’ultimo ha invece affermato subito dopo il rimpasto: “Questa mattina ho formalizzato le mie dimissioni al sindaco per favorire l’ingresso di una donna. Ho pensato fosse giusto. Non c’è stato alcun pressing a riguardo”.

Chiara Cavaterra

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.