Scandalo all’Umberto I: donna in coma da quattro giorni in attesa di un ricovero

Home»Roma»Cronaca»Scandalo all’Umberto I: donna in coma da quattro giorni in attesa di un ricovero

ROMA, 20 Febbraio – Nel policlinico Umberto I di Roma, da quattro giorni una donna di 59 anni, si trova in coma a causa di un trauma cranico all’interno del pronto soccorso, in attesa di un ricovero. La donna, ancora, è su una barella, legata con delle lenzuola per evitare cadute e non nutrita, nel corridoio del pronto soccorso, dal giorno della vicenda, aspettando “da un minuto all’altro” il ricovero. Aveva solo una flebo con l’acqua fisiologica.

Il caso di malasanità è stato scoperto dai senatori Ignazio Marino (Pd) e Domenico Gramazio (Pdl), durante dei controlli all’interno del policlinico, che non è nuovo a fatti di cronaca di cattiva sanità. Giunge il commento alla vicenda di Claudio Modini, direttore del Dea del policlinico, sostenendo che questi fatti spiacevoli purtroppo capitano spesso e il suo appello sembra quasi una richiesta d’aiuto per fronteggiare e risolvere queste gravose situazioni.

La vicenda è venuta fuori, dopo che la settimana scorsa, è stato pubblicato un video choc in cui un paziente del San Camillo veniva medicato a terra. Dopo l’accaduto la procura di Roma ha reso possibile le indagini su tutti i pronto soccorso della Capitale.

Annamaria Oliveti

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.