Primarie del Pd in Lazio: Gasbarra il nuovo segretario regionale

Home»Roma»Politica»Primarie del Pd in Lazio: Gasbarra il nuovo segretario regionale

ROMA, 20 Febbraio – Si attendono i risultati definitivi ma sembrano non esserci dubbi. Enrico Gasbarra è il nuovo segretario regionale del Partito Democratico nel Lazio. Stando alle prime proiezioni, Gasbarra potrebbe aver toccato il 75% dei voti.

Enrico Gasbarra, 49 anni attuale deputato del Pd, ha sbaragliato la concorrenza di Marta Leonori, appoggiata dall’area Marino, e di Giovanni Bachelet, sostenuto invece da Rosi Bindi. Gasbarra, al contrario dei suoi sfidanti, si era presentato con quattro liste e al suo fianco si era schierato gran parte del Pd, da Nicola Zingaretti  a buona parte dei dalemiani e dei popolari.

In tutta la regione sono stati circa 100 mila i votanti che si sono recati nei 563 seggi rimasti aperti nella giornata di ieri e di questi 40 mila si sono registrati soltanto a Roma. Non si sono toccati i numeri registrati nel 2009 quando furono 200 mila gli iscritti del Pd che si recarono alle urne per scegliere il segretario nazionale e regionale ma tra i vertici del partito c’è comunque soddisfazione. Vannino Chieti, vice presidente del Senato e fino ad ora commissario del Pd nel Lazio, infatti, ha detto «Si conferma che tra gli elettori del Pd c’è voglia di partecipare alla vita pubblica e questo è il miglior presupposto per le importanti sfide che attendono il partito».

È finita, dunque, la fase di commissariamento che nel Lazio dura da più di un anno e  Gasbarra ha ringraziato per la sua vittoria. Queste sono state le sue parole a caldo «ringrazio il nostro popolo che oggi ci ha dato la carica per battere le destre a Roma e nel Lazio. Ora 100mila cuori battono dentro il Partito Democratico».

Mariella Laurenza

+Venti anni fa mani pulite, oggi è cambiato qualcosa?

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.