Reja spinge i suoi, è una Lazio da Champions

Home»Sport»Calcio»Reja spinge i suoi, è una Lazio da Champions

ROMA, 14 Febbraio – Dopo settimane di intense polemiche, Reja ritrova sorriso e determinazione. Il miracolo contro il Cesena e le sconfitte in casa di Inter e Udinese portano la Lazio al terzo posto in classifica, spianando la strada alla corsa in Champions. Il ct intanto fa sapere a tutti che non ha intenzione di fermarsi.

“Siamo una squadra da Champions, credo che si possa conquistare a sessantotto punti. L’ho detto ai ragazzi: ‘sarà dura, ma ci proveremo fino all’ultimo’. L’Inter? Non mi aspettavo la sconfitta contro il Novara. L’Udinese, invece, ha perso giocatori fondamentali, come Di Natale e Isla, assenze che potrebbero condizionare squadra e risultati. Tornando al momento positivo della Lazio, dico che l’abbraccio della tifoseria è stato commovente. La squadra ha un grande carattere e grande spirito di sacrificio, un gruppo che si vuole bene e la gente apprezza molto questa realtà che stiamo vivendo”, afferma sicuro il tecnico biancoceleste, che in vista del match contro l’Atletico Madrid aggiunge: “Dovremo affrontare gli spagnoli con il piglio giusto, crediamo nell’Europa e cercheremo di andare avanti il più possibile in questa manifestazione. Spero solo di recuperare qualcuno, come Radu e Lulic, altrimenti richiamo dei ragazzi dal Viareggio”.

Le defezioni di Dias e Diakitè non sembrano dunque impensierire Reja, che per il passaggio ai quarti dell’Europa League conta nel recupero dei due difensori, affiancati a Konko, e nell’estro di Klose. I tifosi possono iniziare a gioire, ma non è certo il momento di abbassare la guardia.

Luca Siliquini

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.