Roma: pericolo ghiaccio e maltempo, ancora chiuso il Colosseo

Home»Roma»Cronaca»Roma: pericolo ghiaccio e maltempo, ancora chiuso il Colosseo

ROMA, 14 Febbraio – Per il quarto giorno consecutivo restano ancora chiusi molti monumenti far cui il Colosseo ed il Foro Romano. Sono ancora in corso, infatti, gli accertamenti per garantire la sicurezza dei turisti dopo le nevicate dei giorni scorsi, che inevitabilmente si stanno trasformando in ghiaccio.

E’ proprio questo quindi il pericolo più grande: i percorsi di accesso ai monumenti sono troppo scivolosi, nonostante il grande lavoro fatto, tra sabato e domenica da squadre specializzate, le quali si erano dedicate a pulire al meglio tutte le parti abitualmente aperte ai turisti. Proprio quando, domenica mattina, la sovrintendenza per i Beni Culturali stava per decidere la riapertura del Colosseo, dove centinaia di persone attendevano in coda fin dalle 8 del mattino, la caduta di un custode nell’Anfiteatro Flavio (scivolato, appunto, sul ghiaccio) ha bloccato tutto.

Ieri era prevista invece la chiusura per riposo settimanale, con grande delusione per i turisti rimasti a bocca aperta davanti alle cancellate serrate. La riapertura di quasi tutti i siti archeologici è prevista per oggi, “a meno di condizioni meteorologiche particolarmente sfavorevoli”. Lo annuncia, in una nota, la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Roma e Ostia Antica. Il Foro Romano e il Palatino martedì “saranno riaperti al pubblico” ma “ad eccezione di limitati percorsi interdetti con apposite segnalazioni”.

La riapertura delle Terme di Caracalla da oggi: “E’ garantita da un percorso alternativo e leggermente ridotto”. Saranno poi regolarmente aperti i monumenti dell’Appia Antica e gli Scavi di Ostia Antica.

Luca Martano

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.