Maltempo a Roma: la Croce Rossa in prima linea

Home»Roma»Cronaca»Maltempo a Roma: la Croce Rossa in prima linea

ROMA, 7 Febbraio – Roma è nella morsa del ghiaccio. Chi può, non si muove da casa e resta al caldo, ma c’e’ chi non ha questa possibilità. Quindi, per cercare di dare un aiuto a chi non ha tetto dove dormire, da venerdì scorso nella capitale è molto attiva la Croce Rossa Italiana con la sua squadra di volontari.

In via Toscana, sede centrale della CRI, dormono infatti più di 40 senza dimora assistiti da circa 15 volontari del Comitato Locale di Roma che offrono loro cena e colazione oltre a generi di prima necessità. Nelle strade continua invece il servizio coordinato dalla Sala Operativa Locale: circa 30 volontari organizzati in 3 squadre stanno distribuendo, ogni sera, tè caldo, coperte e generi di primo conforto ai senza dimora della Capitale. Le squadre, operative dalle 20 fino all’una, con ognuna a disposizione un furgone e un automezzo raggiungono le zone di Laurentina, San Giovanni, Cinecittà’, Pietralata, Tiburtina, Marconi, San Pietro, Aurelia e Boccea.

Poi, in collaborazione con la Sala Operativa Sociale del Comune le Unità della Croce Rossa monitorano le fermate metro di Flaminio, Barberini, San Giovanni, Piazza Vittorio, Eur Fermi, Piramide, Ponte Mammolo e la Stazione Tiburtina. In caso di necessità, inoltre, è previsto anche l’intervento di una squadra per l’assistenza sanitaria. Le Unità CRI sono in costante contatto con la SOS romana in maniera tale da poter intervenire anche in casi specifici e di particolare necessità.

Luca Martano

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.