Roma: tentato rapimento, in manette tre uomini

Home»Roma»Cronaca»Roma: tentato rapimento, in manette tre uomini

ROMA, 1 Febbraio – I fatti risalgono a due giorni fa, quando nel quartiere Colli Albani, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma hanno sventato un rapimento, probabilmente a scopo di estorsione, ai danni un 59enne agente d’affari, responsabile di un’agenzia di mediazione creditizia.

In manette sono finiti tre uomini italiani di 40, 47 e 65 anni già noti alle forze dell’ordine. La vittima è stata attirata con l’inganno in ufficio dal 65enne che sosteneva di avere un appuntamento con l’uomo, il quale non trovandosi in ufficio in quel momento, si è recato sul posto, dove ad attenderlo ha trovato i tre uomini che lo hanno aggredito con calci e pugni trascinandolo verso una macchina, ma approfittando di un attimo di distrazione dei suoi aguzzini, l’agente è riuscito a barricarsi negli uffici. Da li a poco è sopraggiunta la squadra dei Carabinieri che ha provveduto all’arresto dei tre malviventi. Il 40enne è stato scortato in carcere mentre per i suoi due complici sono scattati gli arresti domiciliari.

Tuttora sono ancora in corso le indagini dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma che stanno cercando di capire le motivazioni di questo gesto e stanno verificando l’eventualità di altri possibili complici.

Stefano Roselli

+San Lorenzo: rapinavano studenti, fermati alcuni nordafricani

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.