Il Milan batte la Lazio 3 a 1 e vola in semifinale. Incontrerà la Juve

Home»Sport»Calcio»Il Milan batte la Lazio 3 a 1 e vola in semifinale. Incontrerà la Juve

ROMA, 27 Gennaio – Brutta sconfitta per la Lazio ieri a San Siro contro il Milan. I biancocelesti, dopo un inizio brillante con Cissè in gol al 5’, perdono 3 a 1 ed escono dalla Coppa Italia. Fautori della rimonta Robinho al15’, Seedorf tre minuti dopo e, naturalmente, Ibrahimovic a 6 minuti dal termine. Al di là del risultato, prestazione combattuta tra le due squadre: buon calcio e tanta determinazione.

“Nel primo tempo abbiamo avuto diverse occasioni, Amelia ha fatto due interventi importanti. Abbiamo avuto occasioni anche per fare qualche gol in più, ne abbiamo fatti due. Nel secondo tempo c’è stata qualche situazione di passaggi sbagliati, ma la squadra ha giocato una buona partita. Abbiamo creato altre palle-gol senza correre alcun pericolo. Ci tenevamo ad andare in semifinale”, commenta Allegri ai microfoni di Rai Sport, aggiungendo: “Adesso vogliamo andare in finale perché l’anno scorso abbiamo perso la semifinale”.

Edy Reja spende buone parole per il team e Cisse, ma punta il dito sulla rete di Ibra, in probabile fuorigioco. “Abbiamo provato la difesa a tre perché sapevamo che il Milan si inserisce molto con i centrocampisti…il problema è stato che non abbiamo aggredito alto. Mettendoci a quattro abbiamo trovato più equilibrio, provando a spingere sulle fasce. La partita è stata buona, mi dispiace per il gol del 3-1 perché ero in linea con Ibrahimovic e ho visto che era in fuorigioco di mezzo metro. Non era fuorigioco di poco, di mezzo metro. Abbiamo avuto diverse occasioni, non soltanto con Cissé. Se è ritrovato? Adesso con il gol penso che si ricaricherà. Era un po’ condizionato da questa astinenza. Mi auguro che adesso possa trovare convinzione”.

Luca Siliquini

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.