Camion travolge auto sul Grande Raccordo Anulare: morti cinque 20enni

Home»Roma»Cronaca»Camion travolge auto sul Grande Raccordo Anulare: morti cinque 20enni

ROMA, 18 Gennaio – Scontro mortale questa notte sul Grande Raccordo Anulare di Roma: un camion-frigo ha travolto a tutta velocità due veicoli fermi nella corsia d’emergenza, una Citroen C1 e un’auto della polizia stradale. Tutti morti i cinque giovani passeggeri dell’auto.

Sono le 2:15, e le due ragazze e i tre ragazzi sono fermi sulla carreggiata esterna del Raccordo prima del tunnel della via Appia, all’altezza del km 51 tra le uscite Laurentina e Ardeatina. Il tir li ha travolti schiacciando completamente la loro piccola utilitaria e trascinandola per una cinquantina di metri. Secondo i primi rilievi, pare che i poliziotti stessero effettuando un controllo sull’auto ferma sulla carreggiata d’emergenza forse per un guasto, quando improvvisa è arrivata la tragedia. Inspiegabili ancora le cause dell’incredibile incidente: l’autista del camion, infatti, è risultato negativo ai test per alcol e droga. Verosimile l’ipotesi di un colpo di sonno.

Le vittime, morte sul colpo, avevano tutte tra i 20 e i 26 anni, e risedevano tra Roma e Lariano. Feriti i due agenti, entrambi ricoverati in stato di shock all’ospedale Sant’Eugenio. Uno dei due, una poliziotta, ha il setto nasale fratturato mentre l’altro ha riportato una frattura alla mano sinistra e varie contusioni. Sulla vicenda si è espressa Cinzia Ricciardi, dirigente della Polstrada: “I nostri agenti si sono salvati solo perchè fuori dall’auto in quel momento, mentre per i cinque ragazzi non c’è stato purtroppo niente da fare. Sono morti sul colpo”.

Costanza Ferruzzi                                                                                         

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.