Roma: muore in incidente stradale sbattendo la testa contro un cartellone

Home»Roma»Cronaca»Roma: muore in incidente stradale sbattendo la testa contro un cartellone

ROMA, 17 Gennaio – Tragico incidente stradale ieri mattina alle porte di Roma. Una ragazza di 22 anni è morta dopo essere sbattuta contro un cartellone di segnalazione stradale.

L’incidente è avvenuto ieri mattina, verso le 10, sulla Tangenziale Est, all’altezza dell’uscita Batteria Nomentana in direzione San Giovanni. La ragazza era a bordo di una moto guidata da un altro ragazzo. Nell’incidente è stata sbalzata dalla moto ed è andata a sbattere con la testa contro un cartellone posto al centro della carreggiata a seguito di un incidente stradale. Per la ragazza non c’è stato nulla da fare, è morta sul colpo, mentre il ragazzo è stato trasportato all’ospedale Pertini col codice giallo.

Ancora non si conosce la dinamica dell’incidente. Non si sa se il giovane alla guida ha perso il controllo della moto che ha quindi sbandato e se sia coinvolta anche un’altra vettura. Sul posto è intervenuta la polizia municipale e il 118. Proprio sabato l’associazione Basta Cartelloni aveva manifestato in via Cola di Rienzo contro i cartelloni killer presenti in molte strade della Capitale e che spesso sono la causa di incidenti.

Mariella Laurenza  

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.