Roma, Tor San Lorenzo: 25enne travolto da un’auto pirata, è in coma

Home»Roma»Cronaca»Roma, Tor San Lorenzo: 25enne travolto da un’auto pirata, è in coma

ROMA, 23 Dicembre – E’ fuggito senza neanche prestare soccorso, il guidatore dell’auto pirata che ieri sera ha travolto in pieno un ragazzo romano di 25 anni. L’incidente è avvenuto poco prima della mezzanotte a Marina di Tor San Lorenzo, sul litorale sud di Roma. Il giovane è stato investito dopo essere uscito da un pub, mentre attraversava la strada insieme alla fidanzata. L’automobile, che secondo la ricostruzione della polizia statale di Albano, viaggiava ad altissima velocità, dopo una frenata di circa 30 metri, ha travolto in pieno il ragazzo, scaraventandolo contro una macchina in sosta.

La vittima, A.S., è stata trasportata d’urgenza all’ospedale San Camillo di Roma, dove è attualmente ricoverata in prognosi riservata, avendo riportato un trauma cranico e numerose altre lesioni.

Secondo quanto riferito da alcuni testimoni – tra cui la fidanzata del giovane, rimasta illesa – la vettura che ha investito il ragazzo sarebbe una Golf grigia vecchio modello, forse con targa straniera. Il conducente, subito dopo l’impatto, è fuggito in direzione Tor Vajanica, senza fermarsi a prestare soccorso. Sono immediatamente scattate le ricerche dell’auto da parte della polizia e, per il pirata della strada, si ipotizza il reato di tentato omicidio colposo e omissione di soccorso.

Francesca Garreffa

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.