Fabrizio Corona chiede scusa a Barbara D’Urso

Home»Roma»Fabrizio Corona chiede scusa a Barbara D’Urso

ROMA, 19 DICEMBRE – Che Fabrizio Corona abbia trovato finalmente un equilibrio nella propria vita? In realtà non si sa ma sembra in qualche modo aver messo, seppur un minimo, la testa a posto. Arrivano direttamente da Pomeriggio Cinque alcune dichiarazioni dell’ex paparazzo dei vip, dove ammette di essere stato in passato un cattivo esempio per i giovani. L’intervista con Claudio Brachino è sembrata più che altro una lettera di intenti per voltare pagina, e andare avanti seguendo una vita più morigerata.

“Ho fatto tanti errori diventando un modello negativo per i giovani. Hanno perfettamente ragione. Sono stato giudicato in due processi e per entrambi la pena è sotto i 3 anni. Per questo motivo ho chiesto gli affidamenti alla Croce Rossa italiana. Vorrei lavorare in un’ambulanza e andare a soccorrere le persone”, prosegue così virando sulle sue pendenze penali. Corona si è anche mostrato commosso alle dichiarazioni della sua compagna, Belen Rodriguez, la quale afferma che nonostante lui sia già stato sposato e abbia anche un figlio, non cambia assolutamente l’affetto che li unisce. “Mi commuovo alle sue parole perché è tutto quello che ho ed è il punto di salvezza. La amo alla follia”, commenta così l’intervento della Rodriguez a Kalispera con Alfonso Signorini. Arriva anche a parlare della perdita del bambino della sua compagna: “È stata una cosa molto brutta, dispiace la malignità che hanno fatto circolare a tal proposito. Né io né Belen abbiamo mai rilasciato un’intervista”.

A sorpresa arriva anche a parlare della famosa telefonata con Barbara D’Urso, dove la conduttrice era stata insultata, chiedendo scusa per la sua reazione: “Ai tempi di quella telefonata, ero un altro Corona. Vorrei essere preso sul serio d’ora in avanti. Farò ancora tante cose per far parlare di me seriamente”.

Gli intenti sono senza dubbio buoni, la speranza è che il caro Fabrizio sappia mantenerli!

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.