Roma, Alessandrino: rinvenuto arsenale, arrestati due uomini

Home»Roma»Cronaca»Roma, Alessandrino: rinvenuto arsenale, arrestati due uomini

ROMA, 18 Dicembre –  Un vero e proprio arsenale quello ritrovato nel quartiere Alessandrino all’interno delle abitazioni di due uomini romani, uno di 20 e uno di 48 anni. Manolo Pastore e Claudio Nuccetelli sono stati arrestati dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Casilina, durante i controlli previsti per il piano “Natale sicuro”.

A prima vista era un banale e semplice appartamento ma, al suo interno, nascondeva quello che potrebbe essere definito un magazzino di guerra. Rinvenuti nel garage dell’abitazione una VW Golf, una Ktm Supermoto e un motociclo Honda SH 300, oltre a tre pistole semiautomatiche di cui una adattata con silenziatore, altre 10 pistole semiautomatiche, tre revolver, 4 fucili da guerra, una mitraglietta, 5 giubbotti antiproiettili, 2500 cartucce di diverso calibro, un’uniforme di polizia, una placca di riconoscimento dell’Arma, una paletta segnaletica della Protezione Civile senza matricola, 3 radio ricetrasmittenti, un passamontagna, 4 caschi da motociclista, 4 paia di occhiali, 2 parrucche e un kit trucco, fondine e per chiudere in bellezza cocaina, hashish ed eroina. Al momento gli inquirenti sono al lavoro per scoprire la provenienza delle armi.

Tempestivo l’intervento dei carabinieri che hanno così evitato ai due uomini di trascorrere un Natale..esplosivo!

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.