Roma: albero di Natale futurista. Polemiche

Home»Roma»Cronaca»Roma: albero di Natale futurista. Polemiche

ROMA, 6 Dicembre – Dopo le tante polemiche riguardanti la statua dedicata a Papa Giovanni Paolo II sita in piazza dei Cinquecento davanti la stazione Termini, Gianni Alemanno è nuovamente al centro delle critiche. A scatenare le polemiche questa volta è l’albero di Natale posto in piazza Venezia.

L’oggetto delle critiche non è il solito simbolo natalizio che, invece, è stato posto vicino il Colosseo. A piazza Venezia è stato posto un cono alto 10 metri in un unico blocco avvolto da una fascia tricolore che simboleggia i 150 anni dell’Unità d’Italia. Masini, consigliere del PD è stato uno dei primi a dire la sua: “Un’altra bruttura targata Alemanno, dopo la statua di Wojtila. Anche il primo cittadino romano ha detto la sua: “E’ stato scelto dalla ditta che ha realizzato tutto il resto delle decorazioni ma, devo confessare, che anche a me non piace e quindi ho dato mandato di sostituirlo con un albero normale, un bell’albero classico perché a me piacciono le cose tradizionali, come quello davanti al Colosseo”.

Alemanno, inoltre, spera che la ditta che si è occupata dell’installazione si appresti al più presto a rimuoverlo. La ditta, intanto, fa sapere di non aver ricevuto nessuna disposizione ufficiale per l’eventuale sostituzione.

Anche su Facebook iniziano a nascere i primi dissapori a riguardo. In molte bacheche circola la foto dell’albero di piazza Venezia accompagnata da giudizi prettamente negativi.

Roberta Paccone

 

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.