Nettuno: 21enne rifiuta avance e viene accoltellata in Piazza Mazzini

Home»Roma»Cronaca»Nettuno: 21enne rifiuta avance e viene accoltellata in Piazza Mazzini

NETTUNO (ROMA), 5 DICEMBRE – Una ventenne romena è stata accoltellata la scorsa notte,da un suo connazionale di 31anni,a Nettuno,a causa di motivi sentimentali.

L’episodio è accaduto nella piazza principale della cittadina, Piazza Mazzini, quando la ragazza è stata avvicinata e infastidita ripetutamente dall’uomo, e dopo l’ennesimo rifiuto incassato dal 31enne,ha colpito la giovane più volte con un coltello seghettato da sub, con una lama di circa 10 centimetri, ritrovato e sequestrato successivamente dagli agenti. L’allarme è immediato, dato che l’accoltellamento è avvenuto nei pressi di uno dei bar più frequentati del centro.

La polizia,intervenuta sul luogo, ha soccorso immediatamente la donna, trasportata d’urgenza in Ospedale in gravi condizioni, fortunatamente non in rischio di vita. L’uomo invece,è stato arrestato subito dopo, nei pressi della stazione ferroviaria della città, probabilmente prossimo alla fuga, come era stato indicato dai diversi testimoni presenti all’accaduto. Ora è in stato d’arresto con l’accusa di tentato omicidio.

Emanuele Verdone

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.