Roma, Anagnina: concessionaria di moto utilizzava ricambi rubati. 3 arresti

Home»Roma»Cronaca»Roma, Anagnina: concessionaria di moto utilizzava ricambi rubati. 3 arresti

ROMA, 3 Dicembre – E’ stata accusata di riciclaggio una concessionaria plurimarche di moto sita in piazza Peikov, in zona Osteria del Curato, nei pressi dell’Anagnina. Tre persone sono state arrestate: il titolare, di 27 anni, e due meccanici professionisti, di 20 e 36 anni.

I Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma, durante la perquisizione all’interno del salone, hanno trovato numerosi pezzi di ricambio e accessori risultati appartenere ad altri motoveicoli che precedentemente erano stati rubati. Inoltre, sono stati trovati, in un box di pertinenza del moto salone, due moto e pezzi di ricambio di cui non si conosce ancora la provenienza e documenti e targa di un motorino che venne rubato nel 2008.

Il salone, l’officina e il box sono stati messi sotto sequestro. I tre arrestati, risultati incensurati, sono stati portati nel carcere di Regina Coeli e dovranno rispondere dell’accusa di riciclaggio aggravato in concorso.

Redazione Romatg24.it

 

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.