Roma: Piano freddo, 1300 posti per i senza tetto

Home»Roma»Politica»Roma: Piano freddo, 1300 posti per i senza tetto

ROMA, 2 Dicembre – E’ stato presentato in Campidoglio il Piano Freddo. Il progetto prevede una serie di provvedimenti che, dall’ 8 Dicembre al 31 Marzo, vedranno lavorare e collaborare per la stessa causa un gran numero di albergatori e strutture sanitarie che, insieme al Comune, metteranno a disposizione 1300 posti letto per i senza tetto durante l’intera stagione invernale.

“Quest’anno il Piano freddo costerà al Comune 700mila euro anziché 900mila ma il numero di persone assistite resta lo stesso”, queste le parole del vicesindaco e assessore alle Politiche sociali, Sveva Belviso, che continua: “La Caritas, inoltre, non ha fornito posti perché è satura, ma darà assistenza in strada dove ogni anno, durante i mesi freddi, perdono la vita più di mille persone che si rifiutano di andare nelle strutture di accoglienza”. Per loro, come precisato in Campidoglio, quando il gelo sarà pungente, saranno lasciate aperte le metro e il sottopasso dell’Eur.

Il Piano Freddo potrà contare sulla collaborazione delle Asl comunali, dell’azienda ospedaliera Spallanzani, dell’Ospedale Israelitico e di alcune associazioni di ispirazione cattolica. Tra i servizi offerti, presso le strutture di vicolo S.Maria in Trastevere e via Assisi ci sarà assistenza sanitaria mentre, in altri centri, come quella di via Visso, saranno accettati anche gli amici a 4 zampe. Una curiosa novità è che quest’anno il progetto prevede anche l’organizzazione dei pranzi di Natale, Santo Stefano, il Primo dell’anno e l’Epifania.

Emanuele Verdone

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.