Pugno a Lamela, Osvaldo multato e sospeso. Niente Fiorentina

Home»Roma»Cronaca»Pugno a Lamela, Osvaldo multato e sospeso. Niente Fiorentina

ROMA, 28 Novembre – Decisione drastica da parte della Roma nei confronti di Osvaldo in seguito allo “scontro” avuto nel dopo partita di Udine con il compagno Lamela. Multa e sospensione di 10 giorni per l’attaccante italiano che sarà costretto a saltare la partita contro la Fiorentina.

Non si conoscono ancora i motivi ma Osvaldo avrebbe picchiato il compagno Lamela negli spogliatoi di Udine al termine della partita Udinese-Roma persa dalla squadra capitolina con il risultato di 2-0. Gesto ingiustificabile quello dell’attaccante della nazionale italiana che ha costretto la società a duri provvedimenti: multa e sospensione per lui.

L’ufficialità arriva da una nota della società pubblicata sul proprio sito: “In seguito al comportamento irrispettoso tenuto a Udine, il calciatore Pablo Daniel Osvaldo sarà multato dalla società, su input dell’allenatore, con l’importo massimo consentito dai regolamenti della Lega Calcio. Contemporaneamente l’allenatore ha disposto per il calciatore l’esclusione dalle convocazioni per la prossima partita di campionato contro la Fiorentina”.

Su richiesta esplicita della squadra a Luis Enrique, Osvaldo potrà regolarmente allenarsi con il resto del gruppo. i due giocatori si sono già chiariti, come dimostrano gli abbracci al campo d’allenamento, ma l’attaccante italiano dovrà evitare altri gesti plateali in seguito per non incorrere in sentenze ancora più dure.

Francesco Cianni

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.