Atalanta-Napoli 1-1: delirio Denis, salvezza Cavani. Finale da Bergamo

Home»Sport»Calcio»Atalanta-Napoli 1-1: delirio Denis, salvezza Cavani. Finale da Bergamo

BERGAMO, 26 NOVEMBRE (M.Riverso) – Inizia la sfida allo stadio Atleti Azzurri di Bergamo.
4′ Duro intervento di Dzemaili su Denis: giallo per il centrocampista azzurro.
11′ Primo sussulto della gara. Rasoterra da fuori area di Dzemaili, para facilmente Consigli.
19′ Tiro-cross dalla destra di Zuniga: parabola insidiosa e Consigli salva in angolo.
22′ Scatenato Zuniga a destra, Peluso lo chiude in angolo.
27′ Cross dalla sinistra di Peluso e colpo di testa del Tanque Denis. Facile per De Sanctis.
30′ Ancora la Dea. Controllo di petto e tiro al volo da oltre 35 metri di Denis: De Sanctis blocca centralmente.
36′ Carmona su Gargano e poi Schelotto da tergo su Campagnaro. Orsato ammonisce l’italo-argentino. Due pesi, due misure.
39′ Atalanta vicina al gol. Cross di Schelotto, velo involontario di Peluso per Moralez che rimette palla in area. Denis lotta e poi tenta una formidabile rovesciata. Palla fuori di un niente.
41′ Gomito alto di Zuniga su Padoin: ammonito.
43′ Punizione Dzemaili: palla in curva.
45′ Zuniga anticipa in area Padoin dopo un cross perfetto di Masiello.
Damato decreta due minuti di recupero.
45 + 1 Cavani apre a destra per Hamisk, palla di ritorno in area per il Matador: Consigli anticipa in uscita.

Finisce il primo tempo 0-0 tra Atalanta e Napoli. Ospiti padroni del campo nella prima parte del match con Zuniga sempre pericoloso sulla fascia destra. Poi Peluso prende le misure al furetto azzurro e l’Atalanta si fa vedere anche in attacco. Nessuna chiara occasione da gol, tranne la rovesciata di Denis, ma tanto agonismo in campo.

+ LE PAGELLE DI ATALANTA-NAPOLI

Inizia il secondo tempo. Nessun cambio apportato dai due allenatori.

47′ Atalanta vicina al gol. Prodezza balistica dal limite di Carmona dopo un’azione corale. De Sanctis di ghiaccio e palla che sfiora il palo. Buon avvio dell’Atalanta in questa seconda frazione di gioco.
51′ Dea scatenata. Peluso imprendibile sulla sinistra, palla in area per in ‘nano’ Moralez che rimette al centro. La palla si dirige verso il limite dell’area dove colpisce al volo Padoin: palla alta sopra la traversa.
54′ Ammonito Fernandez che stende Moralez dopo un verticalizzazione insidiosa di Denis.
56′ Ci prova Fernandez dalla ‘linea dei sogni’ ma respinge Lucchini.
58′ Zuniga dialogo con Hamisk e poi calcia da posizione impossibile. Consigli col piede sventa il pericolo.
59′ Traversa di Denis! Spiovente di Padoin dalla sinistra e stupendo voilée del Tanque ad incrociare sul secondo palo. Il montante della porta difesa da De Sanctis ‘sta ancora vibrando’…
62’ Mazzarri prova a dare una svolta al match: fuori un disastroso Goran Pandev, dentro Ezequiel Lavezzi.
65′ ATALANTA IN VANTAGGIO: EL TANQUE DENIS
Errore difensivo di Campagnaro, ne approfitta Moralez che verticalizza per Denis. Il Tanque s’invola solo verso De Sanctis e lo batte con un destro sul secondo palo. Esplode l’Atleti Azzurri.
67′ L’Atalanta prova a chiudere il match: Azione corale e conclusione dal limite dell’ex Cigarini con palla che sibila il palo alla sinistra di De Sanctis.
69′ Napoli vicino al pareggio. Rimpallo favorevole a Lavezzi che Peluso spazza in extremis.
70′ Secondo cambio nel Napoli: dentro Maggio e fuori un discreto Fernandez.
71′ Numero di Cavani. Cross di Maggio e il Matador prova un colpo di tacco alla Ibra: palla sul fondo.
73′ Tiro al volo Cavani dal limite, respinge la roccaforte orobica. Poi prova la conclusione Lavezzi, Manfredini si rifugia in angolo. Cresce la pressione del Napoli. Cresce la pressione del Napoli.
74′ Ultimo cambio azzurro: dentro Santana e fuori un esausto Dzemaili.
75′ Manfredini rischia una clamorosa autorete su un fendente teso di Lavezzi dall’out sinistro.
80′ Cigarini affossa Santana: ammonizione sacrosanta di Damato.
83′ Primo cambio di Colantuono: fuori Moralez e dentro Marilungo.
84′ Schelotto solissimo in area perde l’attimo giusto, recupera Dossena.
85′ Seconda sostituzione per la Dea: Fuori Cigarini e dentro il talento Bonaventura.
87′ Cross di Lavezzi, stacco imperiosodi Maggio dopo una prolungata azione corale: palla out.
89′ Ammonito Consigli per perdita di tempo. Le due squadre hanno svuotato il serbatoio…
Tre minuti di recupero. Tre minuti di speranze per il Napoli.
Standing ovation per Denis protagonista di un recupero mostruoso a centrocampo.
92′ Applausi a scena aperta per Denis che lascia il posto a Gabbiadini.
93′ Cavani gela l’Atleti Azzurri.
All’ultimo assalto pareggia il Napoli. Cross dalla destra di Lavezzi, che pesca Cavani inspiegabilmente solo davanti alla porta: facile tap-in e Consigli battuto.

L’arbitro Damato decreta la fine del match. La formazione di Mazzarri riacciuffa il pareggio in zona Cesarini. Partita agonisticamente di alto livello con Denis protagonista sublime.
Il Napoli gira solo in versione Champions, la Dea senza la penalizzazione sarebbe nella top ten della Serie A. Complimenti a Colantuono e al mago del mercato Marino.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.