Roma, Ottaviano: lanciano petardi nel Liceo Tacito, ferito uno studente

Home»Roma»Cronaca»Roma, Ottaviano: lanciano petardi nel Liceo Tacito, ferito uno studente

ROMA, 25 Novembre –  Uno studente del Liceo Tacito, in Via Giordano Bruno, è stato ferito la scorsa notte a causa di un petardo lasciato all’interno della cassetta della posta. Il gesto è stato compiuto da un ragazzo che voleva entrare a tutti i costi all’interno del liceo occupato, ma che è stato respinto dagli studenti che occupavano l’edificio. Verso mezzanotte il 18enne era tornato  insieme ad altri tre coetanei pretendendo nuovamente di entrare e al rifiuto ha tentato, invano, di forzare il portone.

È stato in quel mentre che il ragazzo ha inserito il petardo nella cassetta delle lettere e si è dileguato assieme ai suoi complici. Proprio nel momento dello scoppio, uno studente che stava controllando l’ingresso dell’istituto è rimasto ferito ad un occhio e a una mano. Sono intervenuti subito sul posto gli agenti del commissariato Prati e Borgo, soccorrendo il ragazzo. Alcuni studenti sono riusciti a fornire ai militari una descrizione sia dell’accaduto che degli autori del misfatto.

Gli agenti in breve tempo sono riusciti a risalire all’intestatario della macchina del 18enne, ovvero il padre, e poco dopo il giovane è stato intercettato assieme ai suoi amici, mentre rientravano in casa. Negli uffici del commissariato gli studenti del liceo hanno riconosciuto il giovane come artefice del gesto insieme ai tre amici complici. Terminati gli accertamenti sono stati arrestati con l’accusa di danneggiamento, porto abusivo di armi e lesioni aggravate.

Sabrina Spagnoli

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.