Juventus-Palermo 3-0: la Vecchia Signora torna in testa. Finale e Pagelle

Home»Sport»Calcio»Juventus-Palermo 3-0: la Vecchia Signora torna in testa. Finale e Pagelle

TORINO, 20 Novembre – Manca davvero poco allo Juventus Stadium per l’inizio delle ostilità tra i bianconeri e il Palermo. La Vecchia Signora è alla  ricerca dell’ennesima vittoria per riportarsi in vetta alla classifica in attesa del recupero contro il Napoli previsto per il 29 novembre. Contro il Palermo la Juventus nelle ultime quattro stagioni ha faticato tanto. Ha incassato ben sei sconfitte contro soltanto due vittorie.

Conte ha abbandonato definitivamente il suo prediletto 4-2-4 e ha adottato il più coperto 4-3-3. A difendere la parta bianconera Buffon. Linea difensiva composta da Lichtsteiner, Barzagli, Bonucci e Chiellini. Centrocampo formato dal regista Pirlo affiancato dai due mastini Marchisio e Vidal. Larghi sugli esterni Vucinic e Pepe. Unica punta Matri.

Il Palermo si schiera con un 4-3-2-1. Il tecnico Mangia conferma Tzorvas in porta. Difesa a quattro composta da Pisano, Silvestre, Cetto, Balzaretti. Centrocampo a tre formato da Migliaccio, Bacinovic e Barreto. Ilicic dietro alle due punte Zahavi e Miccoli.

IL FILM DELLA GARA JUVENTUS – PALERMO 0-0
A cura di Antonello Di Muccio

Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo.

L’arbitro fischia l’inizio delle ostilità.

2′ Primo pericolo per il Palermo. I bianconeri stanno spingendo sull’acceleratore. Fischiatissimo l’ex Miccoli.
8′ Cross di Lichtsteiner, Tzorvas respinge al centro dell’area. Palla raccolta da Marchisio ma palla termina di poco al lato, poteva fare meglio.
10′ Palermo vicino al vantaggio. Ilicic tutto solo sulla sinistra manda la palla addosso a Buffon.
13′ Miccoli ci prova dai 25 metri, palla alta sopra la traversa.
15′ Primo quarto d’ora di gioco piacevole e pieno di emozioni. Si prospetta una partita molto divertente.
20′ Goal Juventus. Simone Pepe insacca con un perentorio colpo di testa. Juventus 1 Palermo 0
23′ Barreto ci prova dalla distanza, palla fuori di parecchio.
31′ Palo per la Juventus. Bellissimo tiro di Pirlo che si stampa sul legno, il portiere del Palermo era battuto.
38′ La Juventus sembra controllare la gara senza tante difficoltà. I rosanero si affidano al contropiede.
43′ Lichtsteiner chiuso a due metri dalla porta da Bacinovic. Ottima opportunità per lo svizzero per raddoppiare.
44′ Miracolo di Buffon! Ilicic disegna una traiettoria dal vertice destro dell’area bianconera ma il portiere bianconero chiude la saracinesca.
45′ L’arbitro manda le squadre negli spogliatoi. Ultimi minuti della prima frazione tutti di marca rosanero che hanno sfiorato il pareggio in più di un’occasione. Possesso palla nettamente a favore della Juventus. Questi primi 45′ hanno visto una Juventus cinica mentre un Palermo un po’ sprecone, forse anche merito di Buffon che ha sbarrato la strada ai siciliani in diverse circostanze.

Inizia il secondo tempo. Vedremo se mister Conte darà la possibilità ad Alessandro Del Piero di segnare il primo goal nel nuovo stadio. Il Palermo sostituisce Bertolo con Zahavi.
48′ Raddoppio Juve! Contropiede fulmineo dei bianconeri che mandano in porta Matri. Diagonale preciso che insacca. Juventus 2 Palermo 0 56′ Bellissima apertura di Pirlo che pesca Vucinic sulla sinistra. Il montenegrino riesce a superare Pisano e fa partire un diagonale che esce di poco fuori. Juventus vicino al terzo goal.
59′ Sostituzione Palermo: esce Cetto, entra Della Rocca.
64′ Terzo gol della Juve! Il merito del goal va senza dubbio a Matri che con una finta mette fuori gioco la difesa palermitana permettendo così a Marchisio di calciare indisturbato. Juventus 3 Palermo 0
67′ Sostituzione Juventus: esce Vucinic, entra Quagliarella. I tifosi accolgono l’attaccante napoletano con tantissimo affetto. Pochi minuti fino ad ora per lui in questo inizio di stagione.
71′ Ci prova Quagliarella. Tiro dal limite dell’area, palla di poco al lato.
76′ Sostituzione Juventus: problemi per Marchisio, al suo posto entra Pazienza.
81′ Terza ed ultima sostituzione per i bianconeri: esce Matri, entra Alessandro Del Piero. Cori ed incitamenti per lui dai tifosi. Il Palermo attende la fine della partita.
86′ Ammonito Pisano, fallaccio su Del Piero da dietro.
2′ di recupero
Sinistro di Miccoli dal limite, palla che esce di pochissimo alla sinistra di Buffon

Triplice fischio finale allo ‘Juventus Stadium’. La Juventus vola in vetta al campionato di Serie A sfruttando lo scivolone dell’Udinese in casa del Parma.

PAGELLE

JUVENTUS: Buffon 7, Lichtsteiner 6.5, Barzagli 6, Bonucci 6, Chiellini 6.5, Marchisio 8, Pirlo 7, Vidal 6.5, Pepe 6, Vucinic 6.5, Matri 7, Quagliarella 6, Pazienza 6, Del Piero 6. Allenatore: Conte 7.

PALERMO: Tzorvas 5.5, Pisano 5, Silvestre 5.5, Cetto 5, Balzaretti 5.5, Migliaccio 6, Bacinovic 5.5, Barreto 5, Bertolo 5, Ilicic 5.5, Miccoli 5, Zahavi 5.5, Della Rocca 5. Allenatore: Mangia 5.

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.