Roma: fanno esplodere la cassa del supermercato, arrestati

Home»Roma»Cronaca»Roma: fanno esplodere la cassa del supermercato, arrestati

ROMA, 17 Novembre – nella notte tra martedì e mercoledì avevano fatto saltare la cassa continua di un supermercato in via Massa di San Giuliano ed erano fuggiti con il bottino. I due uomini sono stati fermati e arrestati dalla polizia.

Un botto in piena notte, erano circa le 3.30, che ha fatto svegliare gli abitanti del luogo che sono riusciti a vedere i due ladri fuggire a bordo di una station wagon grigia. Avvisata la polizia si è messa subito alla ricerca dei malviventi che sono stati fermati poco più tardi sulla Prenestina mentre viaggiavano ad altissima velocità. I due uomini, un romano e un pugliese di 28 e 32 anni, viste le volanti hanno cercato di nascondere il denaro ma ha poco è valso il loro tentativo.

L’auto è stata bloccata nei pressi di via Rocca Cencia: la polizia ha trovato 800 euro di banconote di vario taglio addosso ai due malviventi e circa 2300 euro nascoste sotto i tappetini posteriori dell’auto con alcune banconote addirittura strappate e bruciate. Nell’auto trovate anche 2 radio trasmittenti, dei guanti e un tappo per la chiusura di bombole dal liquido infiammabile. G.G e G.G., queste le iniziali dei nomi dei due ladri, sono stati arrestati con accusa di furto aggravato e danneggiamento.

Francesco Cianni

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.