Roma: “nonno furto” colpisce ancora

Home»Roma»Cronaca»Roma: “nonno furto” colpisce ancora

ROMA, 14 Novembre – Non c’è niente da fare, la sua passione per le bici è troppo grande per smettere di rubarle  così “nonno furto” colpisce per l’ennesima volta. Il 74enne è stato nuovamente arrestato e questa volta con l’accusa di tentato furto aggravato.

Ovviamente, è stato colto sul fatto mentre perpetrava l’ennesimo furto di una bicicletta. L’uomo è stato arrestato in Via Gulli, zona Prati, mentre stava rompendo la catena cui era legata la bici ad un palo dell’illuminazione. Solamente lo scorso 23 ottobre, era stato fermato mentre era intento a forzare il bauletto di un motorino parcheggiato sul lungotevere Thaon de Revel, e in poco più di due mesi ha raggiunto il record di ben cinque arresti, per lo stesso crimine. L’anziano era già stato sottoposto all’obbligo di firma, ma ora trattenuto in caserma, affronterà il rito direttissimo disposto dall’autorità giudiziaria.

Basterà, questo, a fermare “nonno furto”? Non si sa, ma ad ogni modo occhio alle biciclette!

 

Sabrina Spagnoli

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.