Roma, Cassia: accoltellato un minorenne per un portafogli, arrestato un 22eene

Home»Roma»Cronaca»Roma, Cassia: accoltellato un minorenne per un portafogli, arrestato un 22eene

ROMA, 4 Novembre – L’aggressione è avvenuta nei pressi della via Cassia ai danni di un minore, il quale è stato accoltellato per essere privato del suo portafoglio. Il responsabile di questa violenza è un 22enne romano che all’interno di un bar ha avvicinato un 17enne intimandogli di consegnargli il portafoglio. Alle resistenze di quest’ultimo il bullo ha iniziato prima a spintonarlo e poi ha estratto un coltello e colpito la vittima all’addome. Il 22enne si è subito dopo dileguato a bordo di uno scooter.

A chiamare il 113 sono stati alcuni amici della vittima che erano insieme a lui all’interno del bar e che hanno assistito a tutta la scena. Dopo pochi minuti sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato Flaminio. Il ragazzo è stato subito soccorso e trasportato in ospedale.

Gli agenti, dopo aver raccolto le testimonianze degli amici della vittima non ci hanno messo tanto a rintracciare il responsabile. Frequentatore della zona Esquilino, il 22enne è stato sorpreso all’interno della sua abitazione in zona Termini. Sottoposta a perquisizione è stato rinvenuto il portafogli. Si è appreso, inoltre, che lo scooter utilizzato per la rapina era stato rubato. Arrestato dovrà rispondere anche di ricettazione.

 

Sabrina Spagnoli

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.