Roma, Tor Bella Monaca: arrestato pregiudicato pronto a sparare

Home»Roma»Cronaca»Roma, Tor Bella Monaca: arrestato pregiudicato pronto a sparare

ROMA, 30 Ottobre – Era pronto a sparare l’uomo arrestato la notte di venerdì dai carabinieri di Frascati a Tor Bella Monaca. Andrea Vella, 41 anni, pregiudicato originario di Bolzano, ma residente da tempo a Roma, potrebbe avere qualche collegamento con gli omicidi avvenuti di recente nella Capitale.

Nel 1997, Vella, all’epoca guardia giurata, uccise a Roma un transessuale colombiano con cui aveva una relazione. L’uomo era uscito poco tempo prima di prigione per motivi di salute, ed abitava in una casa popolare in Via dell’Archeologia, sempre in zona Tor Bella Monaca.

I carabinieri lo hanno sorpreso mentre era a bordo di un’auto con motore e fari spenti, e insospettiti, hanno deciso di controllarlo. A quel punto l’uomo ha tentato di impugnare la pistola, che teneva sul sedile, sotto la coscia, ma è stato prontamente immobilizzato dai carabinieri. L’arma, una Beretta calibro 7,65 parabellum, con matricola abrasa, munita di 15 colpi più uno in canna, pronto per essere esploso, è stata sequestrata. Subito è scattata la perquisizione dell’abitazione del pregiudicato, nel corso della quale sono stati rinvenuti 13.500 euro in contanti, probabile compenso per attività illecite, oltre a dosi di hashish e cocaina già confezionata e pronta per essere smerciata.

Nel corso della stessa operazione antidroga, il quartiere di Tor Bella Monaca è stato setacciato dalle pattuglie della Stazione carabinieri di Tor Bella Monaca e dal Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati. Oltre al 41enne di Bolzano, sono finite in manette quattro persone, responsabili a vario titolo di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini spaccio, porto abusivo di arma illegale e detenzione di munizionamento da guerra.

Francesca Garreffa

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.