Roma: inizio burrascoso per il Festival Internazionale del film

Home»Roma»Cronaca»Roma: inizio burrascoso per il Festival Internazionale del film

ROMA, 28 Ottobre – Non è stato dei più tranquilli l’inizio della sesta edizione del Festival Internazionale del film di Roma, che avviene come consuetudine all’Auditorium Parco della Musica.

Circa una ventina di ragazzi, membri del gruppo di destra “Popolo di Roma”, hanno fatto irruzione durante il festival, inneggiando slogan e lanciando dei fumogeni sul “red carpet” della manifestazione. Il tutto per manifestare il proprio dissenso contro i tagli decisi dal governo. Una parte di loro era rimasto bloccato all’interno della libreria dell’Auditorium. Nel frattempo, avevano esposto una bandiera del loro gruppo lanciando anche volantini che esprimevano il loro disaccordo con il governo Berlusconi. “Basta con i tagli”, “Roma ai romani” , “No ai tagli indiscriminati decisi dal ‘nostro’ governo e dalla Lega Nord”, queste sono soltanto alcuni esempi.

L’intervento di carabinieri e polizia, ha fatto in modo di disperdere il gruppo, e alcuni dei giovani sono stati fermati. Una decina sono stati fermati e condotti in commissariato per essere identificati di identificazione.

Sabrina Spagnoli

 

Share Button

Leave a Reply

Your email address will not be published.

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.